Tappingdiotima

Una mamma umanitaria

Quando ho deciso di rilanciare il blog con lo slogan “una mamma umanitaria” e non più un’umanitaria qualunque (né un’umanitaria a caso!) non credevo di arrivare a questo punto. Volevo solo integrare l’angolo nuovo con cui vedo le cose… e soprattutto credevo di essere seduta su una poltrona di gestione, con poco tempo per mettre le mani in pasta sul terreno.

E invece eccomi a finire questo mesetto a Kananga.  L’umanitario mi rincorre, e io mi faccio sempre acchiappare.

Siamo state fortunate, io e Dr Marguerite ci siamo beccate una di quelle famose tregue improvvise in cui si creano corridori umanitari e si ha accesso quasi ovunque (se UNDSS ti lascia…), tre settimane et tutte le medicine sono negli ambulatori e ospedali, le cliniche mobili funzionano e gli safe space sono vivi e pieni di attività… e i gruppi di coordinazione sono attivi, compreso quello sulla prevenzione degli abusi e sfruttamento sessuale. Viva noi. Ora dopo questo pieno di vita, in cui ho abbracciato una mamma coetanea che non dorme la notte dall’angoscia dell’assenza di un figlio 15enne preso dalla milizia a inizio anno. In cui durante una psicoterapia di gruppo colma di tristezze varie, a fianco a due mamme  poco più che maggiorenni, incinte e allattanti, una terza mi mise tra le braccia un bebè di una settimane per non farmi sentire sola. In cui Dr Marguerite mi dice “Quella donna incinta laggiù non ha una buona cera Noemi, mandiamola subito all’ospedale. ” e dopo poche ore é un cesareo d’urgenza e due vite sono salve. E in cui si può anche bere una birra con calma da Momò.

IMG_3988

Insomma giornate piene e skype serali con JP e la bibina. Ora dopo questa botta di vita torno alle riunioni e ai progetti di Kinshasa e alla vera vita del post orario di ufficio.

Speriamo che la bibina da adulta non me ne voglia di queste continue assenze, speriamo sia fiera di questa mamma temeraria e dedicata all’umanità… e speriamo che faccia un lavoro meno pericoloso anche…  ti riabbraccio bimbina… te e doudodu proprio come qui sotto quando ci siamo dette bye bye !

IMG_3848

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: