Tappingdiotima

Una mamma umanitaria

Ogni nuova missione inizia tentando di ridurre la propria vita in due valigie da 23 chilogrammi e una da 12. Stendendo sul letto qualche “essentials” ci si rende rapidamente conto che ciò sia impossibile.

Le compagnie aeree, con qualche centinaia di euro in più, ti permettono di aggiungere valigie. Ho così imparato, dal 2008, a impacchettare la mia vita in 3 valigie da 23 chili:

  •  Una per vestirsi, accessori e racchetta da tennis compresi.
  • Una di biancheria ed elettrodomestici per non rinunciare al confort, depilarsi, cucinare, farsilapiegaeilcaffé.
  • Una piccola, pesantissima… di salame, prosciutto, parmigiano, olio d’oliva di Brisighella, marmellata di nonna, miele di bosco, caffè e due o tre buone bottiglie.

Ora però c’è la bibina. Che ha diritto a una valigiuccia da 10 chili.

Ora, care mamme … immaginate di traslocare per minimo due anni con 10 chili per il vostro bébé. Soprattutto quando state andando in un posto dove 24 pannolini Pampers costano 20 dollari e un letto da viaggio 150. E voilà, che nel minimalismo ecologico dei pannolini lavabili, si pensa alla “shipping allowance”. Trattasi di un contributo che l’ONU da, ad ogni nuova nomina, per traslocare. Chi ha la pazienza di cercare una ditta che invii a Kinshasa qualche pacco a un prezzo accettabile, e il coraggio di affrontare le peripezie doganali la usa. Io no.

E quindi che abbiamo fatto io e il JP? Eliminato un paio di scarpe con tacco e una borsa per una seggiolone, mezzo chilo di prosciutto per la piramide a incastro, una bottiglia di Whisky per dei peluche … se questo 19 dicembre tanto temuto ci chiude in casa Natale sarà magro…nel nostro meraviglioso accampamento.

img_1604

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: